Il compromesso

Ottenuti e controllati i documenti sopra elencati, si procede alla preparazione del compromesso.

Questo documento è in realtà una "promessa di vendita", ma tutti lo chiamano "compromesso". Si tratta di un accordo preliminare in cui il venditore si impegna a vendere, e chi acquista si impegna a comprare. Per questo tipo di contratto è prevista la forma scritta (articolo 1350 del Codice civile).

Il testo del compromesso, che va letto con molta attenzione, e mai (nel caso non sia perfettamente comprensibile in tutte le sue parti) firmato senza prendersi almeno un giorno per farlo verificare da un esperto, è libero. È un atto privato, quindi vi si possono inserire tutte le clausole che si ritengono più opportune. Non bisogna però mai lasciare righe in bianco all'interno dell'atto e soprattutto sopra la firma.

È possibile far redigere questo contratto da un notaio anzi, se si hanno dubbi di qualunque tipo è consigliabile farlo. In questo caso però è importante non chiedete al notaio di autenticare le firme in quanto diventerebbe obbligatoria la trascrizione, con pesanti conseguenze fiscali.

In alternativa (nel caso reputiate affidabile il venditore) è sufficiente andare in cartoleria ed acquistare un "prestampato di preliminare di compravendita immobiliare" e compilarlo in tutte le sue parti, oppure scriverne uno seguendo i requisiti fondamentali qui di seguito elencati.

1) Dati anagrafici completi delle parti. 2) Il prezzo dell'immobile. 3) I tempi e le modalità dei pagamenti. 4) La data dell'atto di compravendita ufficiale (il rogito). 5) L'indicazione precisa dell'esistenza (o dell'assenza) d'ipoteche o altri tipi di vincoli. 6) La regolarità della casa rispetto alle norme edilizie ed urbanistiche e all'eventuale condono edilizio. 7) La descrizione degli ambienti che compongono l'appartamento, comprese cantine, solai e box. 8) L'indicazione dei confini con gli altri immobili. 9) La caparra. Specificare se l'importo del versamento è a titolo di caparra confirmatoria o penitenziale. 10) Accordi particolari.