Rendita catastale

La rendita catastale è la valutazione della rendita prodotta da un immobile, stabilita dal catasto, che si trova sul certificato catastale.

Per gli immobili più vecchi riporta il valore in lire di prima della guerra, e va quindi rivalutata moltiplicandola per un “coefficiente” stabilito per legge.
Serve a pagare le tasse sull’immobile.

Nel caso di compravendita serve anche a determinare, moltiplicandola per il coefficiente stabilito per legge, il prezzo minimo che va dichiarato sul rogito, e quindi quante tasse andranno pagate.
Per gli immobili più recenti la rendita catastale è stata sostituita dal valore catastale.